Allo scoccare della mezzanotte

Allo scoccare della mezzanotte

Pagine

mercoledì 5 novembre 2014

patience

Prima o poi tutto torna alla normalità e si riprendono i ritmi di sempre... perché dico questo?una contrattura al collo mi ha impedito di fare qualunque cosa che riguardasse il ricamo, la maglia o l'uncinetto... sembrava non dovesse passare più ed invece non dico che è passato del tutto, ma adesso sto molto meglio dei giorni scorsi, ci vuole tanta pazienza come dice la piccola pecorella di LHN
finalmente ho ripreso a ricamare queste pecorelle spero solo di finirle a breve!
Buona giornata 

30 commenti:

  1. Lhn non delude mai , bellissimo anche questo ricamo e in bocca al lupo per una pronta guarigione ;)

    RispondiElimina
  2. Che dolce questo schema:) auguri a te. Smack Woody

    RispondiElimina
  3. a chi lo dici, ho un mal di schiena, sarà l'età? :) Bellissima la pecorella

    RispondiElimina
  4. Guarisci presto mi raccomando, sei troppo brava per stare ferma!!!!!!!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace molto Angela, sono contenta che adesso ti senti meglio e che hai ripreso a ricamare! Sono carinissime queste pecorelle! Baci :)

    RispondiElimina
  6. L'importante è che tu stia meglio e che tu possa riprendere a creare.
    Un bacione
    Sandra

    RispondiElimina
  7. ci vuole pazienza lo dice la tua bellissima pecorella e lo dice sempre anche la mia nonna , sono felice che tu ti stia rimettendo un abbraccio a presto.

    RispondiElimina
  8. Che bella scoperta il tuo delizioso blog!
    Naty

    RispondiElimina
  9. che carine le pecorelle!!!Brava!!!
    Auguroni di pronta guarigione...anche io mi sto imbottendo di medicine per la cervicale che mi blocca anche mandibole e mani...insomma...

    RispondiElimina
  10. bellissimo ricamo, adoro le pecore

    RispondiElimina
  11. Fanno gola anche a me queste pecorelle!...sono troppo carine!
    Loredana

    RispondiElimina
  12. Rimettiti presto, dai! Le pecorelle son belle, il ricamo è carinissimo!
    I mali di stagione sono odiosi, ma le pecorelle hanno pazienza!
    Un grande abbraccio!

    RispondiElimina
  13. difficile avere pazienza quando non si sta stare con le mani in mano...
    ti auguro un rapidissimo recupero! Un abbraccio!
    lori

    RispondiElimina
  14. che bella! io sono rimasta indietrissimo con il sal... ma prometto di recuperare!
    baci
    Clelia

    RispondiElimina
  15. La pazienza è la virtù dei forti. E noi donne ne abbiamo tanta. Quindi forza guarirai presto.
    Troppo tenero il tuo ricamo.

    RispondiElimina
  16. Bellissima la pecorella le sto ricamando anche io sono troppo carine

    RispondiElimina
  17. troppo troppo bella.....ora ti meriti un massaggino.glo

    RispondiElimina
  18. Meraviglioso! Tantissimi baci...

    RispondiElimina
  19. Bellissimo!!! Tra tutte le pecorelle, questa è la mia preferita

    RispondiElimina
  20. È carinissimo complimenti. ... io adoro le pecorelle.
    A presto

    RispondiElimina
  21. Bellissime le pecorelle! Buona guarigione!

    RispondiElimina
  22. Guarisci presto posso capire che dolore per il collo ne soffro anche io!!!Ma ora va meglio e dice bene la pecorella ci vuole PAZIENZA!!!carinissimo il tuo ricamo!!

    RispondiElimina
  23. Troppo bello il tuo ricamo! Mi raccomando, guarisci presto!

    RispondiElimina
  24. Mi dispiace sentire che non sei stata bene! Per fortuna le cose sono migliorate! Il tuo ricamo mi piace molto, complimenti! Prenditi cura di te, baci, Dona
    PS Grazie mille per le tue parole di conforto, di aiuto in quei momenti...

    RispondiElimina
  25. io non ho pazienza, a volte rovino dei miei lavori perchè non aspetto che siano completamente asciutti, uff :))
    carmen

    RispondiElimina
  26. Bello bello bello. Buona guarigione e buona domenica. Tiziana

    RispondiElimina
  27. Molto bello, complimenti e spero tu stia ogni giorno sempre meglio!
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  28. Beautiful and delicate!I hope you get well soon.
    Have a nice week!
    Hugs from Portugal,
    Ana Love Craft
    www.lovecraft2012.blogspot.com

    RispondiElimina

GRAZIE PER IL COMMENTO