Allo scoccare della mezzanotte

Allo scoccare della mezzanotte

Pagine

martedì 18 settembre 2018

storia di un trova-forbici

Ricordate che  vi avevo detto che ad agosto si sarebbe sposato mio fratello?
Il matrimonio è stato bellissimo quasi come vivere una favola ed io ero fiera ed orgogliosa di essere stata scelta come testimone.

Ma devo raccontarvi i giorni che hanno preceduto il matrimonio... per forza di cose sono dovuta tornare a Torino (leggasi come : il mio caro amore il giorno della partenza ha dimenticato di caricare in macchina il bagaglio contenente il mio abito da cerimonia con tutti gli accessori ecco perché sono dovuta tornare a casa) questo ha significato scegliere l'aereo come mezzo di trasporto... "terrore" per me che ho sempre rifiutato di volare per paura di non so cosa. 
Sta di fatto che il giorno della partenza ero molto impaurita, ho letto da qualche parte che per vincere la paura di volare è meglio distrarsi con qualcosa, così fatte le dovute ricerche ho portato un piccolissimo ricamo da fare in quell'ora e cinquanta che avrei passato in aereo.
Ed ecco com'è nato questo piccolo trova-forbici.
Ho ricamato ad alta quota, il viaggio è stato piacevole ed emozionante .
So che per molte di voi viaggiare in aereo è come andare in auto ma per me è stata quasi un'avventura, una bellissima avventura tanto che l'aereo è diventato il mio mezzo preferito 
e quel piccolo trova forbici per sempre porterà con sé una bellissima storia da raccontare chissà forse ai miei nipoti





giovedì 13 settembre 2018

la chiave del mio cuore



Avere degli obiettivi sicuramente aiuta ad essere costanti 
In questo periodo di super lavoro mettere anche solo un paio di crocette la sera mi sta aiutando non solo a smaltire lo stress ma anche a concludere dei ricami che per lungo tempo hanno preso polvere e sono rimasti incompiuti  
 una volta concluso questo piccolo e romantico ricamo l'ho subito cucito, così un altro UFO si è volatilizzato

anche voi la sera vi ritagliate un po' di tempo per voi?
 Raccontatemi quale hobby avete, a presto

martedì 4 settembre 2018

Aurora

Buongiorno care amiche siete tutte tornate dalle vacanze? 
Io sì! non solo, sono tornata anche a lavoro... 
Durante la pausa estiva, come vi ho già detto, ho ricamato ed anche cucito, cosa? vi starete chiedendo, 
oggi vi mostro il regalo che ho pensato per una mia amica che  partorirà a breve
No, non si tratta della fatina che mi piace un sacco e fa parte di una collezione di Jim Shore bensì del ricamo che si intravede, finalmente ho avuto l'opportunità di fare un ricamo tratto dal libro di Veronique Enginger 
"Fables, contes et comptines"
la bimba si chiamerà Aurora, quale occasione migliore per ricamare la favola della bella addormentata?

con tanto di campanella rosa come pendente 
É stato molto divertente ricamarlo e alla fine cucirlo, spero che alla mia amica piacerà.
Alla prossima

lunedì 27 agosto 2018

Riprendiamo?


Buon lunedì, sono ancora in vacanza ma a casa e credetemi che ne sono molto contenta perché delle volte è più salutare starsene a casa propria.
Cosa ho fatto in questo periodo?
Mi sono rilassata, ho ricamato tanto, uncinettato e cucito, sono riuscita anche a pianificare il mio anno creativo, per me l'anno inizia a settembre 😅
Ricomincio col farvi vedere una piccola pochette 

il ricamo è un vecchio free di The Snowflower Diaries e 
sarò ripetitiva ma trovo le pochette utilissime, nella borsa trovo tutto più facilmente ed inoltre  me ne serve una per ogni stagione o no?
Gli strass li ho incollati con l'apposito applicatore che si è rivelato ottimo,  li ho messi dappertutto anche nei dettagli del ricamo 
Il fiore in testa alla bambina, l'occhio del gabbiano e la cintura sono abbelliti con microscopici strass.
Voi invece come avete trascorso le vacanze?
alla prossima con tanti nuovi progetti 








lunedì 6 agosto 2018

finalmente ferie

Quanto ho desiderato questo momento... finalmente a casa a prendermi del tempo per me e per le mie cose.
Vi avevo parlato nel post precedente di crocette e così è, infatti, dopo forse un decennio ho concluso un runner... 
Il soggetto che ho scelto di ricamarvi sembra essere fuori luogo rispetto al runner che riporta dei fiori, ma... il problema è che ho acquistato questo runner tantissimi anni fa quando ero abbastanza inesperta, quindi non ho pensato a comprare anche altri pezzi che potessero costituire un set. Quindi per poterlo utilizzare ho scelto di ricamare queste damine che rappresentano i miei hobby, l'intenzione è quella di utilizzarlo nella mia futura craft room





Buona settimana e buone vacanze