Allo scoccare della mezzanotte

Allo scoccare della mezzanotte

Pagine

domenica 13 settembre 2020

a proposito di acquisti

 Buona domenica e benvenute nel mio salottino virtuale, perchè in effetti per me è come se vi invitassi a prendere un tè a casa mia, con un bella tavola imbadita di dolci e con tanti sacchettini dove ognuna mostra alle altre il manufatto, l'ultima novità acquistata, oppure l'ultimo capo realizzato all'uncinetto;
Oggi dal mio sacchettino tiro fuori 






 


uno dei miei lavori ad uncinetto  completato a fine maggio che ho utilizzato per tutta l'estate e di cui mi sono ricordata solo adesso di mostrarvi (succede)
una canotta che ho utilizzato tantissimo, infatti con gli accessori giusti è stata un' elegante sotto giacca per delle occasioni speciali. 
A me piace indossare le cose che riesco a creare, ci sono voluti anni di prove, di "disfatte", di lane rovinate, per capire come fare il campione e ottenere un capo su misura, il colore invece... a proposito di questo ne approfitto
per rispondere a Patrizia che nel post precedente ha fatto una domanda interessante :
Come sempre trovo i tuoi lavori deliziosi,devo ammettere che aspetto con ansia ogni settimana di vedere il tuo blog mi piace seguirti ,ma tu quando fai acquisti hai una logica o lasci che scelga il cuore ? io non so mai decidere !!!

come nel caso della canotta, ho scelto il filato verde perchè in quel momento mi piaceva molto ma se dovessi sceglierlo oggi probabilmente lo scarterei , per quanto riguarda gli acquisti di materiale per hobby non seguo alcuna logica molto spesso mi lascio prendere dalle emozioni del momento tanto è vero che ho schemi, libri, alcune tele da ricamo e filati comprati tempo fa che per il momento non mi "ispirano" più, motivo per cui ho smesso di fare compere, però è anche vero che a priori escludo cose che non mi piaceranno mai, non so se possa trattrarsi di logica ma so che non sceglierei mai un disegnatore o un colore, il verde rientra tra i colori che mi piacciono, quindi sì un po' di logica credo che ci sia sempre, inoltre una caratterisitica che mi spinge a comprare determinate cose è la voglia di provare, di conoscere cose nuove e di mettermi sempre alla prova;
spero di essere stata esaustiva e se volete rispondere anche voi alla domanda, sarò lieta di leggere le vostre risposte. 
Buon lunedì, a presto con altre creazioni



domenica 6 settembre 2020

iniziamo a parlare di natale

 Buona domenica care amiche, avete mai voglia di creare qualcosa di piccolo e veloce per vederne subito il risultato?
Io a volte sì! Infatti, avendo sempre dei lavori enormi e mai immediati tra le mani, capita che mi annoi quindi frugo tra le mie cose e cerco un'idea veloce da realizzare;
tra le tante cornici che ho acquistato nel tempo, ho finalmente trovato un ricamo per una che mi piace tantissimo

lo schema si trova nel libro di Jennifer Lentini "Mon tendre hiver" che trovo bellissimo e pieno di spunti
dallo stesso libro ho estrapolato un'altra idea, un cuscino per il mio divano in vista del natale 

vorrei reliazzare il cuscino con le stelle e la scritta bonheur che si vede dalla foto che ho fatto al libro  però ho scelto un lino diverso
vi piace?  Sinceramente io non ho ancora capito se mi piaccia o meno il lino a pois, ormai ho iniziato e finirò, aspetto comunque il vostro parere
buona settimana
 

 

giovedì 27 agosto 2020

Funghetti autunnali

 Buon pomeriggio care amiche blogger e ben ritrovate.
Quest'anno ferie brevi ma va bene così, vi posso raccontare però che durante tutto il tempo di permanenza in vacanza siamo stati per lo più al mare e in casa, pochi contatti e pochissime uscite, ne ho approfittato per ricamare qualcosa e pensare a dei regali da fare a Natale, ebbene noi ricamine già ad agosto sotto l'ombrellone pensiamo al periodo natalizio, confermate?
quello che vi mostro è un ricamo prettamente autunnale che mi sono divertita a creare


 




 negli anni ho appreso che portare in vacanza tante cose da fare è contro producente perchè prima di tutto non si ha il tempo per realizzare quindici grandi progetti in quindici giorni 😂 poi le cose in valigia oltre ad occupare spazio, si rovinano o addirittura si rischia di perderle, quindi dicevo, con l'esperienza ho compreso che meno porto meglio è, quest'anno mi sono limitata a sei kit (giusto per avere un po' di scelta) trovo che i kit siano la miglior soluzione, c'è tutto, le uniche cose da aggiungere sono le forbici e una lampada da viaggio, io ne ho presa una con lente d'ingrandimento perchè senza non posso ricamare.

Come primo kit, ne ho scelto uno di Mill Hill, un magnete a forma di funghetti da ricamare su un supporto di carta perforata, con tante perline da aggiungere per dare tridimensionalità al ricamo, in seguito da ritagliare per sagomarlo, mi è piaciuto tantissimo soprattutto applicare le perline.

Ve li consiglio questi piccoli kit di Mill Hill vedrete che sono un ottimo passatempo, aspetto di sapere cosa avete fatto e come procedono le vostre vacanze, se vi fa piacere raccontatemi cosa mettete in valigia di creativo, a presto

domenica 2 agosto 2020

pochette e saluti




Ricordate che qualche mese fa vi ho mostrato una pochette? era la mia prima e vi erano alcuni errori, piano piano aggiusta qua e là ne ho creato un'altra


questa volta su richiesta della destinataria , mia sorella, che ha scelto lino e ricamo... ne avevo in mente altre, non so voi ma in estate rallento tantissimo su tutto, arrivo stanchissima e i giorni scorsi col caldo torrido non ho toccato nulla di nulla
nemmeno la mia recente nuove passione, ossia il diamond painting, di questo parleremo in un altro post
adesso aspetto le agognate vacanze, niente di che, ma almeno spero di rilassarmi e di concludere qualcosa...
è sempre difficile scegliere cosa portare in vacanza, stavolta però penso in piccolo date le esperienze passate, inizierò a pensare all'autunno e a ricamare qualcosa a tema, spero di avere il tempo di stilare una lista di regali handmade da donare alle persone più care a natale, in modo da arrivare in tempo con i regali, porterò con me un kit di ricamo a punto croce che ultimamente trovo estramamente comodi, e uno scialle da finire (se non fa troppo caldo)
credo che non scriverò altri post
vi saluto e ci rivediamo dopo le vacanze

domenica 26 luglio 2020

ricamare sul cartone

Buona domenica care amiche di blog, che strana estate, siete già in vacanza?
Io lavorerò ancora per due settimane, poi relax, sto iniziando a pensare a cosa portare in ferie di creativo, ho diverse cose da terminare, sia ad uncinetto che a maglia (come sapete ho tanti hobby anche meno "complicati" del ricamo) ma il mio preferito in assoluto è il punto croce.
Oggi voglio parlarvi di una scoperta che ho fatto, in realtà da moltissimo tempo ma finalmente sono riuscita a scattare qualche foto.
Sono sempre alla ricerca di nuove idee, di nuovi spunti purché vi sia il ricamo a punto croce;
Qualche settimana fa, navigando su Pinterest, ho trovato un tutorial che rispondeva alla domanda che mi ponevo da tempo: come ricamare su una scatola ? 
mi ero incuriosita parecchio e avendo a casa tutto l'occorrente ho sfruttato l'idea per provare a ricamare la scatolina dove tengo i bottoni decorativi in plastica


lo schema è di Jennifer Lentini e guarda caso  è perfetto!
Ho visto delle meraviglie ricamate a punto croce, nei posti più impensabili;
voi invece tra tutti gli hobby quale preferite?
Spero la mia scatolina vi piaccia e vi dia lo spunto per riciclarne una
a presto